A Milano consegna gratuita e veloce in bicicletta per ordini superiori a 70 €

Contattaci allo 02.83660613

« Torna alla lista

Vini e Vitigni del Mediterraneo

12 febbraio 2016

Reduce da una settimana di fiere e degustazioni nel sud-ovest della Francia, da Bordeaux a Montpellier, mi sono reso conto che dal punto di vista enologico i miei incontri sono stati geograficamente più ampi.
Queste manifestazioni sono diventate negli ultimi anni sempre più “europee”, nel senso che la rappresentanza di produttori provenienti da altri paesi è aumentata bilanciando, soprattutto quando si tratta di manifestazioni su suolo francese, in numero la presenza dei padroni di casa. Trovandoci nella Francia del sud, notevole era in effetti la presenza di vini “mediterranei”, della Spagna costiera da Murcia alla Catalogna, di tutta la Francia del sud, dal Roussillon alla Costa Azzura, italiana dalla Liguria, Toscana, Campania ed ovviamente Sardegna. Zone accomunate da condizioni climatiche simili e spesso medesimi vitigni, nonostante prendano nomi diversi.
Proprio in questo comune bagaglio ampelografico la Sardegna sembra aver giocato un ruolo chiave: nella storia della diffusione viticola che viene oggi più spesso accreditata la Sardegna è appunto, il punto di passaggio ed interscambio dalla Magna Grecia alle coste del sud della Francia. Il Cannonau, ad esempio, viene chiamato in Francia Grenache ed in Spagna Garnacha, il Carignano più semplicemente Carignan in entrambi i paesi, il Bovale Mourvédre e Monastrell in Spagna, il Vermentino viene chiamato Rolle, l'Alicante mantiene invariato il suo nome. In Spagna ed Italia la tradizione è sempre stata maggiormente quella di vinificare in purezza, in Francia spesso troviamo degli “assemblage” delle diverse varietà.
La caratteristica comune a questi vini “mediterranei” è soprattutto la morbidezza, dovuta tanto all'elevata maturità delle uve quanto alla peculiare morbidità dei tannini. Al naso, sentori speziati e terrosi la fanno spesso da padrone, anche in vini dal breve periodo di affinamento.
Personalmente, ho un debole per le interpretazioni sarde e catalane del Carignano, inoltre mi inchino di fronte a grandi interpretazioni del Mourvédre, particolarmente quelle invecchiate della zona di Bandol, in Provenza. Tra i molti esempi di questi vini presenti nella nostra selezione di vini sardi, vi invito a provare il “Karmis” dell'azienda contini, corpulento bianco nato dall'assemblaggio di Vernaccia e Vermentino.

Guido Beltrami
Enologo




Bovale "Tiernu"

Il Nuraghe - 2014

Bottiglia:

.

10,90

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 58,86 (-10%)

9,81 a bott.

+

-10%

Cannonau "Tonaghe"

Contini - 2017

Bottiglia:

.

9,80

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 52,92 (-10%)

8,82 a bott.

+

-10%

Cirò Bianco "Bataserra"

Palmento 1804 - 2015

Bottiglia:

.

8,40

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 45,36 (-10%)

7,56 a bott.

+

-10%

Etna Bianco "Respiro"

Don Saro - 2014

Bottiglia:

.

14,50

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 78,30 (-10%)

13,05 a bott.

+

-10%

Etna Rosso "Modo"

Don Saro - 2014

Bottiglia:

.

14,60

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 78,84 (-10%)

13,14 a bott.

+

-10%

Negroamaro del Salento "Terramare"

Feudi di Guagnano - 2018

Bottiglia:

.

7,10

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 38,34 (-10%)

6,39 a bott.

+

-10%

Primitivo del Salento "Terramare"

Feudi di Guagnano - 2017

Bottiglia:

.

8,10

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 43,74 (-10%)

7,29 a bott.

+

-10%

Rosso di Tharros "Maluentu"

Contini - 2017

Bottiglia:

.

13,50

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 72,90 (-10%)

12,15 a bott.

+

-10%

Salento Rosso "Le Camarde"

Feudi di Guagnano - 2015

Bottiglia:

.

13,50

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 72,90 (-10%)

12,15 a bott.

+

-10%

Salice Salentino Riserva "Cupone"

Feudi di Guagnano - 2016

Bottiglia:

.

14,70

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 79,38 (-10%)

13,23 a bott.

+

-10%

Tharros "Karmis"

Contini - 2018

Bottiglia:

.

13,50

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 72,90 (-10%)

12,15 a bott.

+

-10%

Verdeca del Salento "DieciAnni"

Feudi di Guagnano - 2016

Bottiglia:

.

8,30

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 44,82 (-10%)

7,47 a bott.

+

-10%

Vermentino di Sardegna "Tyrsos"

Contini - 2018

Bottiglia:

.

8,40

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 45,36 (-10%)

7,56 a bott.

+

-10%

Aggiungi selezione al carrello