A Milano consegna gratuita e veloce in bicicletta per ordini superiori a 70 €

Contattaci allo 02.83660613

« Torna alla lista

La Terra Trema (e ci regala emozioni enologiche)

24 novembre 2014

Anno 2003: io ero un giovane studente di enologia neanche ventenne che si “faceva le ossa” nella piccola azienda di parenti toscani. Ricevemmo una comunicazione via fax di Luigi Veronelli che chiedeva a tante realtà vitivinicole, conosciute da lui e dal suo staff in anni di degustazione, la disponibilità a partecipare ad una nuova manifestazione con caratteristiche innovative, nei luoghi e nelle modalità.

L'idea era piuttosto semplice: organizzare una rassegna riservata a piccole produzioni di qualità, sfruttando location poco pompose, ma economicamente più accessibili, creando quindi una mostra-mercato che permettesse a vignaioli provenienti da tutta la penisola di presentarsi e mettersi in contatto con privati appassionati, ma anche esponenti della distribuzione e della ristorazione milanesi.

Queste idee esponeva Luigi Veronelli da palco del Leoncavallo di Milano, valorizzando il lavoro del vignaiolo e della sua terra, e ribadendo la necessità che diventasse sempre di più un protagonista della scena vitivinicola d'eccellenza.

Il nome “Critical Wine” è oggi diventato “La terra trema”, e la manifestazione negli anni si è sempre più affermata, in una location che, migliorando negli anni, si presenta perfettamente organizzata e preparata per il numeroso pubblico di queste giornate.

Anche quest'anno, edizione numero dieci, che cade nel decennale della scomparsa di Veronelli, oltre 120 vignaioli si radunano al Leoncavallo per una tre giorni di incontri, degustazioni, conversazioni, da venerdì 28 a domenica 30 novembre. Una celebrazione di piccole aziende d'eccellenza di tutta Italia in cui saranno i produttori stessi a mescere le loro ultime annate, presentarvi la loro filosofia produttiva, rispondere alle curiosità dei partecipanti.

Io e Massimo come di consueto ci saremo, alla ricerca di nuove “chicche” da aggiungere alla nostra proposta, ma soprattutto per assaggiare e passare del tempo, con alcuni vignaioli che oramai da anni fanno parte della nostra proposta:

Sorelle Palazzi, azienda chiantigiana della zona di Volterra, con i suoi Chianti ed il fantastico Vin Santo.

Fattoria San Donato, senese di S. Gimignano, con la sua splendida Vernaccia, da qualche anno certificata Bio.

Guido Beltrami



Chianti Colline Pisane

Sorelle Palazzi - 2017 - Bio

Bottiglia:

.

8,40

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 45,36 (-10%)

7,56 a bott.

+

-10%

Chianti Superiore

Sorelle Palazzi - 2015 - Bio

Bottiglia:

.

10,90

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 58,86 (-10%)

9,81 a bott.

+

-10%

Vernaccia di San Gimignano

Fattoria San Donato - 2018 - Bio

Bottiglia:

.

8,80

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 47,52 (-10%)

7,92 a bott.

+

-10%

Vin Santo del Chianti (bott 375 ml)

Sorelle Palazzi - 2013 - Bio

Bottiglia:

.

19,80

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 106,92 (-10%)

17,82 a bott.

+

-10%

Aggiungi selezione al carrello