« Lista vini

Taurasi

2017

Sertura

Denominazione: Taurasi Docg

Descrizione

Espresione più nobile dell'Aglianico in Campania quasto Taurasi ha un naso potente e profondo dobe sono le note balsamiche a prevalere sulla frutta rossa sotto spirito comunque ben presente. In bocca è molto potente e caldo con un grande corpo ed un finale lunghissimo e molto pulito.

Abbinamenti

Cacciagione in umido e sughi di carne rossa cotti a lungo.

Vinificazione

Vendemmia manuale delle uve e fermentazione lunga a temperatura controllata con macerazione delle bucce. Affinamento in barrque per 18 mesi e poi in bottiglia per altri 12 mesi.

Curiosità

Il nome "Taurasi" deriva da "Taurasia", un piccolo borgo vinicolo che i romani costruirono dopo aver sconfitto gli irpini, nell'80 d.C.

Temperatura

18,0°

Gradazione

15,5%

Colore

Sfumature

Bottiglia:

22,00

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 118,80 (-10%)

19,80 a bott.

+

-10%


Uve:

Aglianico

Vitigno a bacca rossa, epoca di matura tardiva, zone di maggior diffusione sono il Monte Vulture in Basilicata, e la provincia di Avellino, in Campania, dove è la base del Taurasi.

Provenienza:

Campania

Condividi

Share on Google+