« Lista vini

Salento Rosso "Le Camarde"

2015

Feudi di Guagnano

Denominazione: Salento Igt

Descrizione

Colore impenetrabile e profumi inconfondibilmente mediterranei per questo blend di Primitivo e Negroamaro. In bocca ha morbidezza, data dal Negroamaro e struttura, figlia del Primitivo, il tannino è molto equilibrato e anche nel finale ritroviamo le caratteristiche note mediterranee.

Abbinamenti

Agnello arrosto ed in umido, formaggi saporiti.

Vinificazione

Vendemmie separate con macerazioni di 15 giorni circa con successivo affinamento in barrique di rovere francese per 3 mesi.

Curiosità

Un vino con più uve si chiama "blend" o "taglio" solo se le uve sono vendemmiate e vinificate separatamente e vengono poi assemblati i vini "finiti".

Temperatura

17,0°

Gradazione

13,5%

Colore

Sfumature

Bottiglia:

13,50

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 72,90 (-10%)

12,15 a bott.

+

-10%


Uve:

Primitivo,

Vitigno a bacca rossa, maturazione precoce, deve il suo nome proprio al fatto di maturare prima delle altre uve. Diffuso in tutte le province della Puglia ha trovato dimora anche oltreoceano dove è conosciuto con il nome di Zinfandel.

Negroamaro

Vitigno a bacca rossa, maturazione medio-tardiva è diffuso principalmente nella parte meridionale della puglia tra le province di Lecce, Taranto e Brindisi. Spesso usato insieme al Primitivo in particolare per la Denominazione Salice Salentino.

Provenienza:

Puglia

Condividi

Share on Google+