« Lista vini

Sagrantino di Montefalco "Pozzo del Curato"

2011

Villa Mongalli

Denominazione: Sagrantino di Montefalco Docg

Descrizione

Naso erbaceo, con la foglia foglia di pomodoro in evidenza, che si fonde con profumi di cera ed incenso. In bocca ha grande spalla con un tannino potente che ci lascia pensare ad una notevolissima capacità di invecchiamento.

Abbinamenti

Carni rosse in umido e brasate.

Vinificazione

Raccolta manuale in cassette forate da 5 Kg, fermentazione con lieviti autoctoni per 10 giorni circa poi macerazione per altri 20. Affinamento in rovere piccolo francese per 30 mesi poi 12 mesi in bottiglia.

Curiosità

La prima vendemmia dell'Aziende Villa Mongalli avvenne nel 2004.

Colore

Sfumature

Bottiglia:

37,50

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 202,50 (-10%)

33,75 a bott.

+

-10%


Uve:

Sagrantino

Vitigno a bacca rossa, maturazione medio-tardiva si contraddistingue per una abbondantissima presenza di tannino. Autoctono del territorio umbro in particolare intorno al comune di Montefalco (Perugia) dove dà vita all'omonima denominazione Sagrantino di Montefalco.

Provenienza:

Umbria

Condividi

Share on Google+