« Lista vini

Vin Santo del Chianti (bott 375 ml)

2010

Sorelle Palazzi

Denominazione: Vin Santo del Chianti Doc

Descrizione

Vino passito "da meditazione" ottenuto da uve appassite a lungo sulle stuoie. Colore ambrato, aroma intenso ed estremamente complesso in cui spiccano frutta secca come la mandorla, miele, tabacco e spezie. In bocca è pieno, estremamente ricco ma non eccessivamente alcolico, con un armonioso equilibrio tra dolcezza ed acidità.

Abbinamenti

Pasticceria secca, formaggi molto stagionati ed erborinati o da solo.

Vinificazione

Vendemmia manuale ad inizio settembre con cernita delle uve, appassimento su graticci per 4 mesi, invecchiamento di 5 anni in caratelli di rovere o castagno.

Curiosità

Oltreché in Toscana, il Vin Santo è prodotto anche in Trentino e nella provincia di Piacenza.

Temperatura

15,0°

Gradazione

13,5%

Colore

Sfumature

Bottiglia:

19,00

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 102,60 (-10%)

17,10 a bott.

+

-10%


Uve:

Trebbiano,

Vitigno a bacca bianca, epoca di maturazione medio-tardiva, è forse la varietà bianca più coltivata in Italia ed è diffusa in gran parte del nostro territorio spesso sotto forma di differenti varietà o sinonimi di esse, particolarmente in Abruzzo, Toscana, Emilia-Romagna, Umbria, Lazio e Veneto.

Malvasia Bianca,

Vitigno a bacca bianca, epoca di maturazione media, col nome di Malvasia Bianca si indica quasi un'eccezione della famiglia delle Malvasia, in quanto vitigno non aromatico, nonostante a livello produttivo sia la più diffusa, principalmente in Toscana e Veneto.

Colombana

Vitigno a bacca bianca, epoca di maturazione medio-tardiva, la Colombana è coltivata in Toscana principalmente nel pisano come uva da appassimento, ma anche a San Colombano, in provincia di Milano, dove è conosciuta come Verdea.

Provenienza:

Toscana

Condividi

Share on Google+

Bio