« Lista vini

Sforzato "Canua" (Mezza bottiglia 0,375 l)

2005

Conti Sertoli Salis

Denominazione: Sforzato di Valtellina Docg

Descrizione

Grande vino passito dal colore rosso rubino intenso, con riflessi granato. Al naso è etereo per l'elevata alcolicità con evidenti e marcati sentori di marasca, prugna, note speziate complesse e variegate con sottolineature di confettura di sambuco, cannella e liquirizia. In bocca è morbido e avvolgente.

Abbinamenti

Formaggi d’alpeggio molto stagionati, carni brasate saporite e selvaggina da pelo.

Vinificazione

Appassimento delle uve fino a gennaio dell'anno successivo la vendemmia poi una lenta fermentazione con le bucce e poi senza fino a completa trasformazione degli zuccheri. Segue affinamento in barrique e tonneau per due anni.

Curiosità

Anche se può suonare strano, lo Sforzato della Valtellina è un vino passito le cui uve riposano fino a gennaio.

Temperatura

20,0°

Gradazione

15,0%

Colore

Sfumature

Bottiglia:

16,30

+


Uve:

Nebbiolo

Vitigno a bacca rossa, epoca di maturazione medio-tardiva, diffuso principalmente in basso Piemonte dove è vitigno esclusivo per la produzione dei vini Barolo e Barbaresco, ma anche in Alto Piemonte costituisce la base dei vini di Carema e delle Colline Novaresi come Ghemme e Gattinara, in Lombardia è invece la varietà dei Valtellina, noto in questo caso come Chiavvenasca.

Provenienza:

Lombardia

Condividi

Share on Google+