« Lista vini

Pinot Nero in Bianco

2015

Caselleone

Denominazione: Provincia di Pavia Igt

Descrizione

Vinificare in bianco il Pinot Nero è un classico dell'Oltrepò Pavese ed i risultati, se si parte come in questo caso da un´ottima uva, sono davvero piacevoli. La struttura del vitigno infatti si riscontra fin dai profumi decisi e fruttati e si ritrova in bocca dove il vino, di piacevolissima beva, ha un nerbo acido che aiuta molto la bevibilità e la piacevolezza.

Abbinamenti

Lardo e salumi poco speziati, formaggi, primi piatti di pesce.

Vinificazione

In bianco con pressatura soffice e fermentazione a temperatura controllata. Maturazione in acciaio per 3 mesi poi un mese in bottiglia.

Curiosità

Per vinificare un uva a bacca rossa in bianco è necessario separare immediatamente le bucce dal mosto "fiore".

Temperatura

10,0°

Gradazione

13,0%

Colore

Sfumature

Bottiglia:

6,30

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 34,02 (-10%)

5,67 a bott.

+

-10%


Uve:

Pinot Nero

Vitigno a bacca rossa, epoca di maturazione medio-precoce, il Pinot Nero è una delle varietà più coltivate al mondo, principalmente in Borgogna in Francia, consistentemente in Oltrepò Pavese e in Trentino in Italia, è una delle varietà più difficili ed al contempo duttili dal punto di vista enologico, vinificata anche in Champagne come base spumante, può originare anche strutturati vini da invecchiamento.

Provenienza:

Lombardia

Condividi

Share on Google+