« Lista vini

Cirò Rosso "Piano del Vento"

2013

Palmento 1804

Denominazione: Cirò Rosso Doc

Descrizione

Ottenuto da uve Gaglioppo il Cirò Rosso è un vino che punta più sulla finezza e la pulizia gusto-olfattiva che sul corpo. Al naso spiccano le note speziate accompagnate da un fruttato leggero rosso che rimane di sottofondo. In bocca è morbido con un tannino molto delicato che consente al finale di esprimere ancora le caratteristiche migliori di questo vino.

Abbinamenti

Primi piatti al sugo di agnello, coniglio in umido o arrosto.

Vinificazione

Vendemmia manuale a piena maturazione, fermentazione a temperatura controllata e affinamento in acciaio. Rimane in bottiglia per tre mesi prima della commercializzazione.

Curiosità

Il vino di "Krimisa" (antico nome del comune di Cirò), diventò il vino "ufficiale" delle Olimpiadi nell'antica Grecia.

Temperatura

16,0°

Gradazione

13,5%

Colore

Sfumature

Bottiglia:

9,60

+

Cassa 6 bottiglie:

€ 51,84 (-10%)

8,64 a bott.

+

-10%


Uve:

Gaglioppo

Vitigno a bacca nera, epoca di maturazione medio-tardiva. Il Gaglioppo ha nella calabria la sua terra di elezione anche se viene coltivato con nomi diversi anche nelle Marche, Umbria e Abruzzi (Gaglioppa, Uva Navarra) e in Campania. E alla base del vino Cirò Rosso ed è usato spesso anche in accompagnamento ad altri vitigni.

Provenienza:

Calabria

Condividi

Share on Google+