« Lista vini

Champagne Premier Cru Brut "Special Club"

2011

Marc Hebrart

Denominazione: Champagne Aoc

Descrizione

Lo Special Club è un'associazione nata nel 1971 che raccoglie 25 piccoli produttori e ha regole ferree.
Per poter imbottigliare nella prestigiosa bottiglia è necessario seguire regole qualitative molto severe.
Lo scopo di questo Club è quello di offrire il meglio del territorio dando maggior rilevanza a questo aspetto piuttosto che al singolo produttore. Questo champagne è austero con un perlage cremosissimo e nettissimi sentori terziari e ossidativi. In bocca è elegantissimo e lungo con una cremosità che prelude ad un finale infinito.

Abbinamenti

Foie gras, risotto allo zafferano, faraona e volatili nobili.

Vinificazione

Fermentazione dei vini base a temperatura controllata, assemblaggio di differenti annate di Pinot Nero e Chardonnay e permanenza sui lieviti di almeno 3 anni.

Curiosità

Ogni annata dello Special Club deve superare per ben due volte l'esame dei 25 membri dell'associazione prima di essere imbottigliato.

Temperatura

10,0°

Gradazione

12,0%

Colore

Sfumature

Bottiglia:

58,50

+


Uve:

Chardonnay,

Vitigno a bacca bianca, epoca di maturazione medio-precoce, molto precoce nel caso di produzione per basi spumante, di origine francese ma diffuso praticamente in tutte le aree viticole del mondo, in Italia lo si trova pressochè in tutte le zone produttive, dalle basi spumante come in Franciacorta, a vini bianchi giovani e talvolta da invecchiamento, principalmente in Alto Adige o in Italia centrale.

Pinot Nero

Vitigno a bacca rossa, epoca di maturazione medio-precoce, il Pinot Nero è una delle varietà più coltivate al mondo, principalmente in Borgogna in Francia, consistentemente in Oltrepò Pavese e in Trentino in Italia, è una delle varietà più difficili ed al contempo duttili dal punto di vista enologico, vinificata anche in Champagne come base spumante, può originare anche strutturati vini da invecchiamento.

Provenienza:

Champagne

Condividi

Share on Google+